Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroCronacaArresti › Desulo: trovata bomba artigianale, arrestati due giovani
A.B. 3 gennaio 2016
Un 33enne ed un 20enne sono stati fermati dai Carabinieri della Stazione di Desulo con il potente ordigno in auto
Desulo: trovata bomba artigianale, arrestati due giovani


DESULO – Nella notte tra sabato e domenica, i Carabinieri della Stazione di Desulo hanno arrestato nel paese un 33enne ed un 20enne con l'accusa di detenzione illegale di materiale esplosivo. Alla vista del posto di blocco, i due hanno effettuato subito un'inversione a U, infilandosi in un vicolo, ma si sono dovuti fermare, visto che il viottolo era troppo stretto.

Uno dei due ha cercato di scappare a piedi, ma i militari della locale Stazione lo hanno subito trovato. Durante la perquisizione dell'autovettura, è stato trovato un ordigno artigianale, che ha necessitato dell'intervento degli artificieri del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Nuoro. L'ordigno rudimentale è infatti risultato ad elevato potenziale deflagrante, visto che conteneva circa 200grammi di polvere esplodente.

Sono attualmente in corso le indagini, per capire per che utilizzo sarebbe dovuto essere usata la bomba artigianale. Ora, espletate le formalità di rito, i due saranno accompagnati nel carcere oristanese di Massama, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
19/2/2017
La vittima, di 23 anni, è stato soccorso da alcuni amici e ricoverato all´ospedale San Francesco di Nuoro. Le sue condizioni non sarebbero gravi. Fermato un 20enne. Il fatto è accaduto nella notte di sabato a Oniferi
20/2/2017
Sarà sentito domani dal Gip, nel carcere nuorese di Badu ´e Carros, il giovane ventenne di Gavoi, arrestato con l´accusa di aver gambizzato con tre colpi di pistola un altro giovane di Illorai
18/2/2017
Arrestato un 52enne di Badesi. Scoperte 21 piante di marijuana all’interno del giardino di proprietà dell’uomo, grazie all’ausilio dei cani antidroga
18/2/2017
Nei giorni scorsi è stato notificato l’avviso di conclusione delle indagini preliminari sulla rapina della gioielleria Puggioni ai presunti responsabili, un 40enne, un 34enne ed un 48enne. La vicenda risale al luglio del 2015
12:39
Ieri mattina i Carabinieri della Compagnia di Porto Torres, al comando di Romolo Mastrolia, hanno arrestato P.G.M., portotorrese pregiudicata di 38 anni quale responsabile della rapina commessa il 28 gennaio 2017 presso il market “LD” di via dell´Industria
16:00
Arrestato a Iglesias un uomo di 46 anni. Gli agenti del Commissariato hanno perquisito i due immobili dell´uomo avvalendosi anche della collaborazione dei cani antidroga di Oristano
© 2000-2017 Mediatica sas