Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroPoliticaSicurezza › Il sindaco firma: anche a Nuoro niente botti a Capodanno
A.B. 30 dicembre 2015
Questa mattina, il primo cittadino Andrea Soddu ha firmato un´ordinanza per vietare «l´accensione di fuochi d´artificio, scoppio di mortaretti, sparo di petardi, razzi ed altri artifici pirotecnici, sparo di arma da fuoco detenuta a fini non di servizio della Forza Pubblica», da questa sera alle 20, fino alla mezzanotte di sabato
Il sindaco firma: anche a Nuoro niente botti a Capodanno


NUORO - «Il sindaco ordina che, nel periodo intercorrente le ore 20 del 30 dicembre 2015 e le ore 24 del 2 gennaio 2016, è tassativamente vietato a chiunque far esplodere fuochi d'artificio, petardi botti di qualsiasi tipo, esplosioni di arma da fuoco fuorchè nei casi di pertinenza dell'attività della Forza Pubblica, su tutto il territorio comunale. Eventuali deroghe, potranno essere concesse, con richiesta scritta e motivata, ma esclusivamente nell'ambito delle manifestazioni di rilevanza pubblica e con il concorso delle condizioni che ne integrino la sicurezza per le persone, gli animali e le cose. I trasgressori saranno puniti con la sanzione amministrativa prevista dalle norme vigenti».

Questo il fulcro dell'ordinanza firmata oggi (mercoledì), dal sindaco di Nuoro Andrea Soddu, che vieta «l'accensione di fuochi d'artificio, scoppio di mortaretti, sparo di petardi, razzi ed altri artifici pirotecnici, sparo di arma da fuoco detenuta a fini non di servizio della Forza Pubblica», da questa sera alle 20, fino alla mezzanotte di sabato. Un segnale di civiltà e di rispetto dato «dalla nostra città, come tante altre in Italia», ha dichiarato il primo cittadino nuorese, che si affida al buon senso di tutta la popolazione.
17:20
Prima delle leggi ci vuole la responsabilita´, l´uso consapevole della libertà di ciascuno di noi. «Giovanni Falcone ce lo ha insegnato: la lotta alla mafia è una battaglia di legalità e di civiltà. Per combatterla non bastano le leggi se prima non le abbiamo scritte nelle nostre coscienze». E’ il messaggio chiaro e diretto lanciato ieri da don Luigi Ciotti per la prima volta all’Asinara
26/8/2016
Ieri sera, un 33enne lombardo si è perso nella zona tra Cala Fuile e Cala Luna, ma ha avuto la prontezza di segnalare la sua posizione con il gps. Pronto l´intervento dei Vigili del Fuoco di Nuoro
26/8/2016
Poco dopo la mezzanotte, un barchino con a bordo dieci algerini è approdato sulla spiaggia di Porto Pino. A bordo, c´erano dieci algerini, subito trasferiti nel centro di accoglienza di Assemini
26/8/2016
Nella zona, verrà installato a spese del locale algherese un impianto di segnalazione luminosa a sbraccio con tabella bifacciale con il simbolo di “attraversamento pedonale” rafforzata da una barra luminosa a due semafori lampeggianti gialli che renderà molto più evidente le sottostanti strisce pedonali e l´area prossima alle stesse
© 2000-2016 Mediatica sas